Affiliato ai Mazzarella arrestato per droga

Trovato a San Giorgio a Cremano con tre dosi di eroina e 260 euro in contanti. Erano nascosti nella sua auto

È stato perquisito a bordo della sua auto e sono state trovate delle dosi di eroina e soldi. Secondo i carabinieri, il resto già le aveva spacciate. È finito in manette un 54enne affiliato al clan Mazzarella. L'uomo è stato fermato a San Giorgio a Cremano dai militari della stazione locale. I carabinieri l'hanno fermato mentre era a bordo della sua auto.

Perquisita l'auto, i militari hanno trovato tre dosi di eroina, 260 euro in contanti e materiale per il confezionamento della droga. Secondo i militari aveva già spacciato altra sostanza. Il 54enne è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. È in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Aglio in cucina: tutti gli errori che non sai di commettere

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

Torna su
NapoliToday è in caricamento