menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Stretta della polizia locale sui taxi all'aeroporto

Raffica di contravvenzioni agli abusivi a Capodichino. Ad un turista straniero erano stati chiesti 120 euro per un trasporto di pochi chilometri

Una serie di controlli sono stati effettuati dalla polizia locale su taxi, veicoli a noleggio con conducente e bus turisti all'aeroporto di Capodichino. I caschi bianchi hanno messo a segno una vera e propria operazione di controllo su una serie di mezzi nell'area per evitare ogni tipo di irregolarità nel trasporto di persone. In particolare i vigili hanno contestato delle violazioni sia ad otto tassisti che a dieci noleggiatori abusivi verificando che i mezzi non erano adibiti al trasporto di persone.

A questi ultimi è stata anche ritirata la carta di circolazione ed è stato sottoposto il mezzo a fermo amministrativo. Addirittura gli uomini in divisa hanno scoperto che un'agenzia funebre trasportava i familiari di persone defunte presso il luogo dove doveva avvenire la cremazione dei cari estinti. In un altro caso i vigili hanno scoperto un noleggiatore che ha chiesto 120 euro ad un turista straniero per trasportarlo in un luogo non lontano dall'aeroporto.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento