menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Protesta in aeroporto (Foto De Vito)

Protesta in aeroporto (Foto De Vito)

Aeroporto di Capodichino, bloccato un volo per Istanbul

Per il popolo Kurdo "contro l'invasione e i bombardamenti portati avanti dal governo turco"

Azione dimostrativa al gate della Turkish Airlines all'aeroporto di Capodichino. Potere al Popolo, comitati, collettivi e attivisti napoletani, hanno bloccato le operazioni di imbarco per un volo diretto a Istanbul, esprimendo solidarietà al popolo kurdo, "contro l'invasione e i bombardamenti portati avanti dal governo turco".

La richiesta al ministro degli Esteri Luigi Di Maio è di compiere "fatti concreti come lo stop all'export di armi; il ritiro del contingente di 130 uomini impegnato in Turchia in un'operazione Nato; lo stop ai fondi Ue a Erdogan; la sospensione della cooperazione tra le intelligence; la sospensione del programma relativo agli F35; le sanzioni diplomatiche per i governanti di Ankara, Erdogan in primis".

I manifestanti si sono scagliati contro la guerra in Siria del nord. Sabato 12 ottobre alle 16 a Napoli ci sarà un presidio di solidarietà a largo Berlinguer.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

  • Attualità

    Galleria Vittoria, presidio del Pd: "Napoli deve tornare percorribile"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento