menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Comune Napoli

Comune Napoli

"L'iniziativa Adotta una strada va migliorata": la proposta di Coppola

"I servizi offerti da Gesecedi sono ottimi, perchè non permettere all'azienda l'adozione del Centro Direzionale", afferma il consigliere Coppola

Si discuterà lunedì 9 marzo in Consiglio Comunale il progetto "Adotta una strada". Armando Coppola, presidente della IV Municipalità ha individuato una criticità all'interno del testo, per questo ha inviato una proposta di emendamento ai consiglieri comunali Guangi,Lanzotti e Mundo. "Ho suggerito", spiega Armando Coppola " di modificare l'articolo 4 che riguarda i soggetti proponenti per la progettazione partecipata, la riqualificazione, l’affidamento e la cura di spazi urbani del Comune di Napoli". "la ratio", dice Coppola, è quella di fare in modo che anche i consorzi possano partecipare al bando".

"Se poi", conclude il presidente della IV Municipalità, "aggiungessimo alla delibera la possibilità di sgravi fiscali a chi si sostituisce al Comune nell'erogare servizi, come previsto dall'articolo 24 del d.l. 1332014 del 2014, la delibera sarebbe assolutamente più vantaggiosa e si potrebbero risolvere annose questioni come quella del Centro Direzionale". "Lì", spiega Coppola, "C'è conflitto tra Comune e Gesecedi. Gesecedi, in virtù di una vecchia convenzione gestisce i servizi ma il Comune non paga l'azienda e i cittadini sono costretti a pagare sia il pubblico che il privato. I servizi offerti da Gesecedi sono ottimi, perchè non permettere all'azienda l'adozione del Centro Direzionale, risolvendo in toto la questione?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento