menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo a Napoli: nasce “Adotta una caditoia”

L'iniziativa provocatoria è stata annunciata alla radio da Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli

La ripresa dopo la pausa estiva della trasmissione radiofonica “La Radiazza” è coincisa con i forti temporali di queste ore e i conseguenti allagamenti che hanno colpito diverse zone di Napoli. Così dai microfoni di Gianni Simioli e Francesco Emilio Borrelli è partita la proposta “Adotta una caditoia”. Un modo per far fronte al problema della mancata pulizia degli scoli dai rifiuti che di fatto ostruiscono il regolare deflusso dell'acqua piovana.

A fronte del riproporsi ciclico del disservizio, a cui spesso le amministrazioni comunali non fanno fronte, i due hanno lanciato l'iniziativa in diretta stamattina. «È un’iniziativa provocatoria ma anche realistica perché chiediamo a commercianti e residenti di “adottare” la caditoia che gli è più vicina per tenerla pulita e quindi efficiente» hanno detto i due alla radio. Chissà se i cittadini accoglieranno l'invito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento