menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Addio a Debora Menale, la 25enne investita a Sant'Antimo

I funerale della giovane, investita sulla via Appia all'esterno di una discoteca, si sono svolti in forma privata nel cimitero di Cesa

L'ultimo saluto a Debora Menale, la 25enne travolta e uccisa da un automobilista, si è svolto questa mattina a Cesa. Il rito in forma privata si è svolto seguendo i dettami dei testimoni di Geova a cui lei era devota. In tanti hanno raggiunto il cimitero della cittadina casertana per omaggiarla con l'ultimo saluto. Così come hanno fatto gli amici che le hanno dedicato uno striscione e un video con in sottofondo una canzone di Giorgia a cui lei era particolarmente legata.

La giovane è stata sepolta nello stesso cimitero della madre scomparsa cinque anni fa. La 25enne è stata uccisa nei pressi di una discoteca di Sant'Antimo sulla via Appia. L'uomo alla guida era un quasi coetaneo di 27 anni originario di Giugliano che ha chiesto di incontrare la famiglia della vittima per chiedere scusa per il tragico incidente. Intanto prosegue l'inchiesta della procura di Napoli nord chiamata ad accertare l'esatta dinamica dei fatti e se il giovane deve rispondere dell'accusa di omicidio stradale.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento