Cronaca

Il biglietto del bus? Acquistalo direttamente con lo smartphone

Accordo tra Telecom e Anm. Partirà entro fine anno il sistema di "mobile ticketing" che prevede la possibilità per i cittadini di Napoli di acquistare e vidimare il biglietto del bus direttamente sul proprio cellulare

Napoli apre alla tecnologia grazie all’accordo tra Telecom, il gruppo Sia, società specializzata nel networking  e Anm, azienda napoletana mobilità. I cittadini potranno infatti acquistare e vidimare il biglietto del bus direttamente sul proprio cellulare.

Per poter godere del servizio di “mobile ticketing”, che nasce su indicazione del ministero dei Trasporti, con l’obiettivo di favorire la diffusione di sistemi di bigliettazione elettronica interoperabili a livello nazionale, bisogna possedere uno smartphone di ultima generazione. Il funzionamento è molto semplice, trattandosi di una tecnologia di prossimità, infatti, basterà avvicinare il cellulare alla macchinetta obliteratrice del bus o delle metropolitane per vidimare in tutta tranquillità il proprio biglietto.

La tecnologia alla base del sistema è Nfc (Near Field Communication) Sim-based, che grazie alle sim di ultima generazione, attualmente in commercio, consente di possedere un alto livello di protezione anti frode e conservare dunque i propri biglietti in tutta sicurezza.

La data fissata per l’inizio di sperimentazione del progetto è fissata per fine 2013.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il biglietto del bus? Acquistalo direttamente con lo smartphone

NapoliToday è in caricamento