rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Acerra

Acerra, la vendetta dei multati: distruggono l'auto di un vigile urbano

A denunciare l'episodio è il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri. "I gravissimi fatti confermano che stavamo facendo la cosa giusta. Domani l'intero corpo della Municipale riprenderà i controlli"

Durante un'operazione di controllo, l'auto privata di un Tenente del Corpo di Polizia Municipale di Acerra è stata danneggiata, probabilmente per ritorsione, da ignoti, mentre il poliziotti stava comminando sanzioni a giovani senza casco e sequestrando motorini senza assicurazione. A denunciare l'episodio è il sindaco di Acerra Raffaele Lettieri, con un post su facebook. 

"Violenza contro i vigili urbani impegnati fino a tarda sera in un’importante operazione di controllo effettuata nel centro storico di Acerra: multati giovani che guidavano i motorini senza casco e sequestrati diversi ciclomotori senza assicurazione, tanto che c’è stato un gravissimo episodio di ritorsione e di reazione a questa operazione di legalità ai danni degli uomini e delle donne del Comando dei Vigili urbani di Acerra: danneggiata l’auto di un Tenente del Corpo. Ma questo brutto gesto conferma che la strada delle multe e dei sequestri è quella giusta e non ferma i nostri vigili e tutti noi nell’azione a servizio di tutti i cittadini. Domani sera tutto il Comando dei Vigili urbani sarà in attività per limitare il fenomeno della guida selvaggia e senza casco da parte soprattutto dei più giovani", scrive il primo cittadino di Acerra. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acerra, la vendetta dei multati: distruggono l'auto di un vigile urbano

NapoliToday è in caricamento