"Vai a prostituirti e dammi i soldi": ad Acerra un figlio picchia l'anziana madre

L'uomo, 45 anni, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato: aveva picchiato e minacciato la madre per ottenere soldi. In passato le aveva chiesto anche di prostituirsi

Nella scorsa notte gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Acerra hanno arrestato P. E., napoletano di 45 anni, già noto alle forze dell’ordine, responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti, durante un servizio di controllo del territorio nei pressi di piazzale Montessori, hanno notato un anziana signora insieme a suo figlio, fuori al portone d’ingresso della sua abitazione, che chiedeva aiuto poiché l’altro suo figlio l’aveva aggredita poco prima. Gli agenti sono intervenuti immediatamente nell’abitazione trovando l’uomo nella sua camera da letto in evidente stato confusionale dovuto all’uso abituale di alcool e stupefacenti. Si è accertato che l’uomo più volte in passato ha aggredito la mamma sia verbalmente che fisicamente, invitandola addirittura a prostituirsi per dargli i soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre nella camera da letto in un cassetto i poliziotti hanno rinvenuto 1,10 grammi di hashish, successivamente sequestrati. Gli agenti, nonostante l’atteggiamento combattivo dell’uomo, con non poche difficoltà, sono riusciti a far salire il 45enne nell’autovettura di servizio e a condurlo in Commissariato. L’uomo è stato arrestato e condotto presso il carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento