rotate-mobile
Cronaca

Notte di sangue in pieno centro: 35enne arriva al Pellegrini con due coltellate

L'uomo è già noto alle forze dell'ordine. Ha raccontato di esser stato ferito da uno sconosciuto. Identificato e denunciato come presunto aggressore un 22enne

Questa notte si è presentato al Vecchio Pellegrini un 35enne del Borgo Sant’Antonio abate già noto alle forze dell'ordine, ferito verosimilmente con un’arma da taglio.

L'uomo era stato colpito al deltoide sinistro e alla clavicola sempre sinistra da uno sconosciuto, probabilmente dopo una lite scoppiata in strada per motivi ancora da chiarire. Il luogo dove sarebbe stato aggredito è vico Santa Maria del Riposo, nel quartiere San Lorenzo.

I carabinieri della compagnia Stella, che indagano sull'episodio, hanno identificato e denunciato il presunto aggressore, un 22enne - sempre di Borgo Sant'Antonio Abate e anch'egli già noto alle forze dell'ordine.

Al 35enne sono state diagnosticate lesioni guaribili in 12 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di sangue in pieno centro: 35enne arriva al Pellegrini con due coltellate

NapoliToday è in caricamento