menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura a scuola, 14enne accoltellato dal compagno di classe: "Ti chiedo scusa amico mio"

L'aggressore tredicenne si è giustificato riferendo di aver voluto solamente provare se il coltellino era in grado di tagliare

Uno studente di 14 anni è stato accoltellato al gluteo da un compagno di classe al culmine di una lite scoppiata nella scuola media inferiore Augusto Console a Fuorigrotta.

Al ferito è stato necessario applicare un punto di sutura. A denunciare l'accaduto i genitori del giovane.

L'aggressore tredicenne, promettente calciatore e studente con buoni voti a scuola, si è giustificato riferendo di aver voluto solamente provare se il coltellino era in grado di tagliare.

Il dirigente scolastico regionale Luisa Franzese: "Non si tratta di un ragazzo violento, ma di un ragazzo con difficoltà familiari e con un forte temperamento. Quanto accaduto merita una analisi più approfondita".

Intanto sono già arrivate anche le scuse via lettera del 13enne al compagno ferito: "Ti chiedo scusa amico mio, non avevo intenzione di farti del male".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento