menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto di repertorio)

(foto di repertorio)

Coltellate in piazza Vittoria, de Giovanni (I Municipalità): "Centro preda dei delinquenti"

Il presidente della prima municipalità commenta l'aggressione subita ieri da un 54enne. "Non si può andare avanti così, ormai chi delinque è sicuro di farla franca"

"L'ennesima aggressione verificatasi l'altra sera in Piazza Vittoria pone nuovamente il tema di una cosiddetta movida senza regole". Così il presidente della Municipalità I Francesco de Giovanni. "Il nostro territorio la sera", prosegue, "soprattutto nei fine settimana, è sovraffollato. Ciò produce interesse da parte di chi delinque, viste le numerose opportunità di facili guadagni tramite la commissione di reati predatori e dello spaccio di droga. Ecco perché", spiega de Giovanni, insieme all’assessore Fabio Chiosi, "battiamo molto non solo sulla continua richiesta di presidio del territorio, ma anche e soprattutto sulla necessità di inasprire le pene e rendere più autonoma la polizia giudiziaria. Ormai è chiaro che se si continua a delinquere in pieno centro, è perché vi è la consapevolezza dell'impunità"

54ENNE ACCOLTELLATO IN PIAZZA VITTORIA

"A ciò si aggiunge la mancanza di interventi amministrativi da parte del Comune, nonostante le nostre richieste di prevedere orari di chiusure stringenti e sanzioni serie per i pubblici esercizi. Ed ecco servito il mix infernale. Così  non si può andare avanti. Il centro di Napoli non può essere preda dei delinquenti ed abbandonato a se stesso", concludono gli esponenti della prima Municipalità

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento