Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Avvocata / Piazza Bellini

Walter accoltellato a piazza Bellini: "Ho rischiato grosso, ma ho ricevuto tanto amore"

Il noto ballerino, padre di quattro figli, ha raccontato cosa ha vissuto in quei momenti

Walter Natividade Fortes, il 38enne di origine capoverdiane, accoltellato a piazza Bellini mentre tentava di difendere un'amica, è stato intervistato da Gianni Simioli alla Radiazza a Radio Marte.

L'artista, molto conosciuto in città, aveva difeso un'amica dall'ex ragazzo, già denunciato per stalking. Il 38enne era anche già stato minacciato.

"Sono un ballerino di breakdance. Ho collaborato in questi anni con tanti artisti. Sono nato e cresciuto a Napoli, sono stato per un periodio anche in affidamento presso una famiglia napoletana tra i 6 anni e i 12. Mi sento napoletano al 100% ma non ho ancora la cittadinanza anche se per alcuni cavilli non ce l'ho ancora. In ospedale vivevo di riflesso tutto, pensavo a tutto l'amore che stavo ricevendo, sono stato piacevolmente sorpreso. Ho rischiato grosso", spiega Walter (che ha quattro figli), ancora fasciato in radio, dopo l'accoltellamento.

WALTER ERA GIA' STATO MINACCIATO|VIDEO

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Walter accoltellato a piazza Bellini: "Ho rischiato grosso, ma ho ricevuto tanto amore"

NapoliToday è in caricamento