rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Colpito da venti coltellate, viene lasciato agonizzante in una piazzola di sosta

Il 28enne è stato soccorso da un carabiniere e poi trasportato in eliambulanza dai sanitari del 118 al Policlinico di Napoli

Un giovane, E.A. è stato trovato da un carabiniere agonizzante e privo di sensi in un piazzola di sosta lungo la strada provinciale di Montesarchio.

Il militare dell'arma ha prestato un primo soccorso al 28enne che è stato poi trasferito in eliambulanza dai sanitari del 118 al Policlinico di Napoli dove è stato stabilizzato. Ha subito una ventina di coltellate e ora versa in gravi condizioni per le numerose ferite riportate al torace. Immediate le indagini dei militari che hanno portato alla identificazione e all'arresto dell'aggressore un 24enne di Montesarchio, che, su richiesta della Procurata della Repubblica di Benevento, retta da Aldo Policastro, è stato rinchiuso nel carcere del capoluogo sannita. 

Indagini sui motivi dell'aggressione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito da venti coltellate, viene lasciato agonizzante in una piazzola di sosta

NapoliToday è in caricamento