rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Cronaca Fuorigrotta

Paura nei pressi dello stadio San Paolo: accoltellato dalla baby gang

A raccontare l'accaduto alla polizia è stata proprio la vittima dell'aggressione. I componenti della banda sono stati fermati dalla polizia

Un uomo è stato accoltellato all'addome e alla gamba da una baby gang, composta da tre minorenni di 14,15 e 16 anni, nei pressi dello stadio San Paolo, nella serata di ieri.

A raccontare l'accaduto alla polizia è stata proprio la vittima dell'aggressione, un cittadino ucraino. Gli agenti, subito intervenuti, sono riusciti a rintracciare i ragazzini, fermati mentre stavano tentando di liberarsi del coltello.

Il cittadino ucraino è stato medicato dai sanitari del vicino ospedale San Paolo e giudicato guaribile in 15 giorni. Al termine degli accertamenti, i tre minori sono stati deferiti in stato di libertà per tentata rapina aggravata in concorso ed affidati ai rispettivi genitori.

Caccia anche al quarto complice della banda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura nei pressi dello stadio San Paolo: accoltellato dalla baby gang

NapoliToday è in caricamento