Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Piazza Cavour

Folle aggressione davanti ad un bar: uomo accoltellato al collo nel cuore di Napoli

Con un coltello di 13 centimetri

 Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e dei Commissariati San Carlo Arena e Decumani, durante il servizio di controllo del territorio, sono stati avvicinati in piazza Cavour, all’esterno di un bar, da una persona con una ferita al collo.

I poliziotti hanno accertato che la vittima, poco prima, era stata aggredita da uomo che, grazie alle descrizioni fornite, è stato rintracciato poco distante nella stessa piazza. L’aggressore, alla vista dei poliziotti, si è disfatto di un coltello a serramanico della lunghezza di 13 cm per poi essere bloccato. Il 41enne napoletano è stato denunciato per lesioni personali aggravate.

Un ferito a Coroglio

L’altra notte gli agenti del Commissariato Posillipo, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Coroglio per una persona ferita all’esterno di un locale. I poliziotti hanno accertato che quattro ragazzi, dopo aver aggredito un uomo con un coltello per futili motivi, si sono dati alla fuga a bordo di un’auto per poi essere rintracciati dagli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato San Ferdinando che, dopo un inseguimento, li hanno bloccati nella galleria Laziale.  
 I quattro giovani, tra i 17 e 19 anni di Mariglianella, tre dei quali con precedenti di polizia, sono stati denunciati per lesioni personali aggravate e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle aggressione davanti ad un bar: uomo accoltellato al collo nel cuore di Napoli

NapoliToday è in caricamento