Ragazzo bengalese ferito con 4 coltellate all'addome: caccia all'uomo a Sant'Antimo

Si trova ricoverato al Cardarelli dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico. Si indaga per risalire al suo aggressore

Un uomo di 31 anni, originario del Bangladesh, è stato gravemente ferito stamattina a Sant'Animo.

Si è trattato di un aggressione: il ferito è stato colpito da quattro coltellate all’addome.

I carabinieri della tenenza di Sant'Antimo e della sezione operativa della compagnia di Giugliano stanno portando avanti le indagini sul suo caso. Al momento non sono chiare né la motivazione del ferimento né il suo responsabile.

Il cittadino del Bangladesh è al momento ricoverato al Cardarelli. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita, ma verrà a breve sottoposto ad un intervento chirurgico e resta al momento in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Coronavirus, arriva l'annuncio: "La Campania è zona arancione"

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

  • Campania zona arancione: ecco cosa si può fare

Torna su
NapoliToday è in caricamento