Ragazzo bengalese ferito con 4 coltellate all'addome: caccia all'uomo a Sant'Antimo

Si trova ricoverato al Cardarelli dove sarà sottoposto ad un intervento chirurgico. Si indaga per risalire al suo aggressore

Un uomo di 31 anni, originario del Bangladesh, è stato gravemente ferito stamattina a Sant'Animo.

Si è trattato di un aggressione: il ferito è stato colpito da quattro coltellate all’addome.

I carabinieri della tenenza di Sant'Antimo e della sezione operativa della compagnia di Giugliano stanno portando avanti le indagini sul suo caso. Al momento non sono chiare né la motivazione del ferimento né il suo responsabile.

Il cittadino del Bangladesh è al momento ricoverato al Cardarelli. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita, ma verrà a breve sottoposto ad un intervento chirurgico e resta al momento in prognosi riservata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento