Movida violenta, due ragazzi accerchiati e accoltellati dal branco

Aggressione in via Carducci. Un 18enne e un 19enne hanno riportato ferite multiple

Un 19enne e un 18enne sono stati aggrediti e accoltellati da un gruppo di ragazzini in via Carducci. I due erano a Chiaia quando sono stati avvicinati da un cittadino polacco di 40 anni, che ha iniziato ad importunare la fidanzata del 18enne.

A fatica sono riusciti ad allontanare il 40enne, ma poco dopo è comparso un gruppetto di una decina di giovanissimi armati di coltelli, che hanno aggredito e ferito i due malcapitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 18enne e il 19enne sono stati costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso del Loreto Mare, avendo riportato ferite multiple al torace, alle mani e alle braccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento