Vogliono rapinarla del cellulare ma lei si ribella: accoltellata 17enne

L'episodio è avvenuto a San Gennaro Vesuviano, all'esterno di una scuola. La giovane vittima, di origini ucraine, è stata portata in ospedale e ora sta bene

Accoltellata, all'addome, perché non ha voluto consegnare il proprio smartphone a dei malviventi che volevano rapinarla.

Il terribile episodio, riportato dal Meridiano, è avvenuto all'esterno di una scuola di San Gennaro Vesuviano ed ha visto come sfortunata protagonista una studentessa di 17 anni di origini ucraine.

La ragazza fortunatamente nonostante la ferita è riuscita a fuggire e chiedere aiuto ai compagni di classe. Sono stati loro ad accompagnarla in ospedale, a Sarno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda è stata denunciata ai carabinieri che sono partiti nelle indagini, mentre la giovane è già stata dimessa ed è in buone condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

  • Crollo a Pianura, operai sepolti sotto le macerie: due morti

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

Torna su
NapoliToday è in caricamento