Castellammare violenta, nuova aggressione dopo quella al carabiniere: accoltellata 18enne

Tra le varie ipotesi quella di una lite per gelosia. Polmone perforato per la giovane vittima ora ricoverata all'Ospedale del Mare

Non si ferma la scia di violenza a Castellammare di Stabia, dopo il brutale pestaggio ai danni di un appuntato dei carabinieri avvenuto venerdì sera. È infatti emerso che la stessa sera una ragazza di 18 anni è stata accoltellata nell’area parcheggio di un locale, su corso Alcide De Gasperi.

La giovane pare sia stata inseguita e poi ferita, una volta all’addome e una alla schiena, con uno dei fendenti che le ha lesionato un polmone. È ricoverata al momento in gravi condizioni all’Ospedale del Mare di Ponticelli a Napoli, ma non in pericolo di vita. Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Castellammare di Stabia, agli ordini del comandante Carlo Venturini e del tenente Andrea Riccio, che stanno provando a ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le varie ipotesi quella di una lite per gelosia, ma non si esclude alcuna pista.

Castellammare, carabiniere massacrato in pieno centro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • L'avventura di Ciro Di Maio: "Mio padre ha lasciato il clan, ora io sono un imprenditore di successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento