menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sono dell'Esercito, sono della Croce Rossa, sono amico del Procuratore": denunciato

Un 51enne napoletano ha provato a superare i tornelli della metropolitana senza pagare sostenendo di essere dell'Esercito. Poi ha mostrato tesserino Croce Rossa che non dà accesso gratuito. Poi ha minacciato ritorsioni prima della denuncia

Per non pagare il biglietto e viaggiare gratuitamente in metropolitana, riferisce al personale di Protezione Aziendale di Rete Ferroviaria Italiana impegnato nei servizi di controlleria, di essere un graduato dell’ Esercito Italiano ma si rifiuta di mostrare i documenti.

Il sedicente Ufficiale ha insistito talmente con la sua pretesa di accedere al convoglio, al punto da costringere il personale di RFI a richiedere l’intervento degli agenti della Polizia Ferroviaria. Ai poliziotti che gli hanno chiesto di lasciarsi identificare, l’uomo, un cinquantunenne napoletano, dapprima ha continuato a dichiararsi Ufficiale dell’ Esercito e poi, dietro insistenza della Polfer,  ha mostrato un tesserino della Croce Rossa Italiana.

Informato che con tale tesserino non aveva diritto all’accesso gratuito al servizio metropolitano e che pertanto era tenuto all’acquisto del biglietto, il cinquantunenne ha iniziato a minacciare gli agenti, millantando l’amicizia col Procuratore Militare che avrebbe procurato dei “guai seri” ai poliziotti.

Condotto all’esterno dello scalo metropolitano, l’uomo è stato denunciato per minacce a Pubblico Ufficiale, millantato credito e usurpazione di titolo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento