rotate-mobile
Cronaca

ACCADDE OGGI - 7 settembre 1860, Garibaldi entra a Napoli

L'ingresso del generale in città segnò l'inizio della fine del Regno delle Due Sicilie, dopo che poche ore prima il re Francesco II aveva lasciato la capitale borbonica per Gaeta

Il 7 settembre 1860 Giuseppe Garibaldi, proveniente dalla Calabria, entra a Napoli. E' questa la data che segna l'inizio della fine del Regno delle Due Sicilie, con il generale che proclama l'annessione del Regno a quello d'Italia.

Poche ore prima, infatti, Re Francesco II aveva lasciato la capitale borbonica per Gaeta.

"L'Ingresso di Garibaldi a Napoli il 7 settembre 1860" è anche un'opera di Franz Wenzel Schwarz, custodito presso il Museo Civico di del Maschio Angioino. Nel disegno, l'autore austriaco ritrare l'arrivo del generale nell'attuale via Toledo, accolto dalla folla festante.

Proprio il 7 settembre, del 1993, nasce a Napoli anche il Movimento Neoborbonico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ACCADDE OGGI - 7 settembre 1860, Garibaldi entra a Napoli

NapoliToday è in caricamento