menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Abusivismo, domani demolizione a Forio. Madre e quattro figli minori senza casa

Domenico Savio, coordinatore del movimento unificato per il "diritto alla casa di Ischia e Procida": "È una disumanità senza fine. Responsabile di questa tragedia è il potere politico, i partiti del potere politico a tutti i livelli"

Sarà demolita domani mattina per ordine della Procura della Repubblica di Napoli, un'abitazione nel comune di Forio, in località Citronia (zona Punta Imperatore). A cadere sotto i colpi delle ruspe di Stato l'abitazione di proprietà della signora Anna C., sposata, mamma di quattro figli.

L'avvocato difensore presenterà in Procura una richiesta di differimento di quattro, cinque giorni in quanto i tre figli più piccoli sarebbero affetti da influenza ed allegando una certificazione medica che attesterebbe problemi di natura psicologica per la piccola di 9 anni.

Domenico Savio, coordinatore del movimento unificato per il 'diritto alla casa di Ischia e Procida', ha fatto sapere: "È una disumanità senza fine. Responsabile di questa tragedia è il potere politico, i partiti del potere politico a tutti i livelli. Nella nostra isola i responsabili sono i sindaci e le Amministrazioni comunali che prima non hanno messo in condizione i cittadini di poter costruire nella legalità la propria casa e oggi danno una mano allo Stato massacratore per abbattergliela".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento