Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ruspe in azione a Terzigno: al via gli abbattimenti delle abitazioni|VIDEO

 

Le ruspe a Terzigno hanno abbattuto le abitazioni abusive, dopo aver sgomberato le 14 famiglie che abitavano nell'edificio. Disperati i residenti che hanno provato a spiegare le proprie ragioni, manifestando il proprio disappunto anche con vigore.

"Chi toccherà ed entrerà in questa dolce e amata casa sarà maledetto per l'eternità, perché commetterà un sacrilegio. Non abbiamo commesso abusi, siamo solo truffati, vittime innocenti di un sistema politico e burocratico corrotto e disumano": è la frase incisa con il pennarello su una delle case sgomberate. 

"Grave ingiustizia"

"Con l'arrivo delle ruspe a via Panoramica si consuma oggi a Terzigno una delle più gravi ingiustizie di Stato, perpetrata a queste famiglie incolpevoli. L'amministrazione comunale neanche si è preoccupata di individuare abitazioni alternative per queste 60 persone dignitosissime": lo afferma l'onorevole Carlo Sarro, deputato di Forza Italia. 

Abbattamenti nel rione del clan 


 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento