menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Albero

Albero

“Napoli sta azzerando il suo verde, dove sono gli ambientalisti"?

"Tra qualche anno nella terza città d'Italia non vi sarà più neanche un filo d'erba", denuncia Michele Nerone, presidente dell'associazione, G.I.N.S

Michele Nerone, presidente dell’associazione, G.I.N.S, Giovani impegnati nel sociale, si scaglia contro ciò che chiama l’azzeramento del verde che si sta attuando contro il verde in città.

Ecco lo sfogo riportato in una lettera di protesta firmata dallo stesso presidente: ‘Il 24 ottobre scorso piazza Pignasecca ha “perso” i suoi due ultimi alberi rimasti. Sin dal 1996, grazie alla sensibilità ambientalista di Vincenzo Mighali (già Consigliere Comunale ed all’epoca dei fatti Consigliere di Quartiere) furono piantati sei alberi di Jacaranda, pianta di origine tropicale dai bellissimi fiori blu.

Ora rimangono sei spazi vuoti e non vi sarà più ombra né ornamento nella Piazza dichiarata “deracketizzata”. Da oggi in poi Piazza Pignasecca è anche “de-fogliata”, ovvero spogliata del suo verde. L’associazione GINS (Giovani Impegnati Nel Sociale) già lo scorso 27 settembre ebbe modo di protestare con il Sindaco De Magistris poiché venne asportato un albero a Piazza Carità (lato sosta taxi) e cementata la fossa che lo ospitava.

Motivazione ufficiale: problemi di sicurezza. Gli alberi “insicuri” vengono tolti e mai più rimessi. Tra qualche anno, con questa logica, nella terza città d’Italia non vi sarà più neanche un filo d’erba (né verticale né orizzontale). Sembra strano che in una città che “trabocca” di verdi, ambientalisti, “estetisti” urbani, amministratori rispettosi della natura, cittadini che adottano aiuole, ci si possa privare di questo respiro naturale che offre “madre terra” nel silenzio generale. Nemmeno un interrogativo. In questo modo almeno abbiamo risolto il problema della cura del verde: lo azzeriamo!’

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Attualità

Supplica alla Madonna di Pompei: il testo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento