Prova a smaltire scarti tessili in piena notte: beccato

Un 41enne è stato denunciato a Terzigno mentre provava ad abbandonare 320 chili di ritagli di stoffe

A bordo della sua auto aveva 320 chili di scarti tessili ed era pronto ad abbandonarli illegalmente. Con questa accusa i carabinieri di Terzigno hanno denunciato un 41enne di San Giuseppe Vesuviano, già noto alle forze dell'ordine. I militari hanno notato la sua auto correre lungo via Zabatta e l'hanno fermato.

La scoperta 

Osservando la vettura si sono accorti che dal bagagliaio spuntavano cinque sacchi neri con all'interno stoffe da smaltire. L'uomo è stato denunciato per trasporto e smaltimento illeciti di rifiuti speciali. L’auto ed i rifiuti sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Sallusti ricorda Maradona: "Drogato, imbroglione, alcolista, sessista, evasore, comunista"

Torna su
NapoliToday è in caricamento