Cronaca

Terra dei Fuochi, ancora sversamenti illeciti: cittadino incastrato dalle telecamere

Non si ferma il pugno duro del Comandante Colonnello Antonio Piricelli

Non si ferma il pugno duro del Comandante Colonnello Antonio Piricelli verso chi commette crimini ambientali. Dopo la denuncia di un cittadino per furto, gestione di rifiuti non autorizzata, abbandono di rifiuti, trasporto illecito di rifiuti ed assenza dei formulari, il sequestro dell’autocarro finalizzato alla confisca e le sanzioni elevate per circa 6000 Euro,

La Polizia Locale di Casandrino, nell’ambito dei controlli di monitoraggio del territorio finalizzato a reprimere e contrastare vari fenomeni tra cui il fenomeno della “TERRA DEI FUOCHI”, ha avviato un’attiivtà di indagine per risalire ad un cittadino che aveva abbandonato sul territorio e precisamente in due strade rifiuti speciali. Sono stati acquisiti i fotogrammi delle telecamere installate in zona.

Dagli accertamenti si è risaliti al proprietario del veicolo il quale è stato invitato a presentarsi al Comando di Polizia Locale per indagini di Polizia Giudiziaria. Dagli accertamenti, il veicolo utilizzato è risultato essere privo dell’assicurazione. Da quanto è stato rilevato il cittadino ha commesso il reato di abbandono di rifiuti speciali in due strade diverse. Per quanto emerso dalle attività di indagine sono state contestate violazioni per quanto posto in essere in dispregio alle normative vigenti in materia ambientale Dlgs 152/2006, reati ipotizzati abbandono di rifiuti ed assenza dei formulari.

Elevate sanzioni per la mancata copertura assicurativa. L’inquinatore ambientale ha minacciato gli Ufficiali ed Agenti presenti per far si che gli stessi non procedessero ad elevare le sanzioni previste e per questo è stato denunciato a piede libero per il reato di minaccia a Pubblico ufficiale. Continua l’attività di monitoraggio del territorio anche in altri settori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi, ancora sversamenti illeciti: cittadino incastrato dalle telecamere

NapoliToday è in caricamento