menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrati 60 kg di prodotti ittici e 47 di mozzarella

60 chili di prodotti ittici e 47 di mozzarella sequestrati e poi distrutti, il titolare di un supermercato denunciato, tre persone denunciate per pesca di frodo e altre cinque deferite all'autorità giudiziaria per violazione delle norme del codice della navigazione

Sessanta chili di prodotti ittici e 47 di mozzarella sequestrati e poi distrutti, il titolare di un supermercato denunciato, tre persone denunciate per pesca di frodo e altre cinque deferite all'autorità giudiziaria per violazione delle norme del codice della navigazione.

Questi i numeri di un'operazione condotta dai carabinieri del servizio navale di Torre del Greco.

I militari hanno infatti trovato prodotti ittici pescati in acque ritenute pericolose per la salute pubblica e messi in vendita in cattivo stato di conservazione, procedendo al sequestro di 60 chili di prodotti ittici ed alla denuncia di tre pescatori di frodo, tutti già noti alle forze dell'ordine.

Quindi, i carabinieri hanno scoperto in un supermercato, che si trova in un più ampio centro commerciale di Torre del Greco, 47 chili di mozzarella in cattivo stato di conservazione. Erano esposti per la vendita su un bancone non frigorifero a temperatura ambiente e in un liquido di dubbia provenienza.

Le mozzarelle di bufala, prodotte in un noto caseificio di Casal di Principe, sono state distrutte ed il titolare del supermercato è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata per vendita di prodotti alimentari in cattivo stato di conservazione. Per finire, cinque comandanti e armatori di navi da pesca sono stati deferiti all'autorità giudiziaria per violazioni alle norme del codice della navigazione e della tutela dei lavoratori del settore pesca, in quanto avevano fatto navigare le proprie navi sprovviste delle dotazioni di sicurezza necessarie.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento