Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Giugliano in campania / Corso Campano

Lascia il compagno violento, lui non si rassegna: arrestato

Il sorvegliato speciale ha provato ad entrare a casa della madre della compagna. Il 41enne è finito in manette

Una 38enne di Giugliano lascia il compagno, stanca di violenze fisiche e psicologiche continue. Insieme ai due figli piccoli si rifugia dalla madre. Ma lui, che non accetta l’abbandono, commettendo tutta una serie di reati inerenti la sorveglianza speciale e la circolazione stradale si reca alla casa dalla mamma della compagna. Qui pretende di entrare: gli viene impedito e così comincia a picchiare con violenza sulla porta minacciando di morte la padrona di casa.

Nelle scorse ore i carabinieri sono dovuti intervenire d’urgenza sul Corso Campano a seguito di richiesta di aiuto al 112. A finire in manette, un 41enne che dovrà rispondere anche di violazione a obblighi e prescrizioni della sorveglianza speciale e altro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il compagno violento, lui non si rassegna: arrestato
NapoliToday è in caricamento