Cronaca

"Dacci i soldi per i compagni carcerati": 18enne arrestato

Il giovane, ritenuto vicino al clan camorristico del Lo Russo, è stato immobilizzato subito dopo aver stretto nelle mani la somma di denaro

"Dacci i soldi per i compagni carcerati”: è così che un 18enne voleva imporre il pizzo, affrontando in modo eclatante e diretto i titolari di importanti strutture ricettive dell’area di Marianella.

Qualche ora dopo, però, ha trovato ad attenderlo i carabinieri di Marianella e del nucleo operativo della compagnia Vomero che l’hanno tratto in arresto per estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Il giovane, già noto alle forze dell'ordine e ritenuto vicino al clan camorristico del Lo Russo, è stato immobilizzato subito dopo aver stretto nelle mani la somma di denaro. Dopo le formalità di rito è stato portato nel carcere di Secondigliano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dacci i soldi per i compagni carcerati": 18enne arrestato

NapoliToday è in caricamento