rotate-mobile
Cronaca

Covid, al Cotugno 17enne non vaccinato è grave: le condizioni

Il ragazzo è ricoverato in subintensiva da lunedì con un danno polmonare stimato in 12 punti su 20

Diciassette anni, della zona Nord di Napoli, non vaccinato. È il ragazzo positivo al Covid-19 ricoverato in gravi condizioni al Cotugno. Il suo caso sta facendo discutere a proposito della questione vaccino, ancora osteggiato da una fetta di cittadinanza nonostante si continuino a verificare drammatici casi di questo tipo.

"Abbiamo non vaccinati anche 30enni in terapia intensiva, le persone che si ricoverano sono quasi tutte non vaccinate", ha spiegato – lanciando l'ennesimo allarme – Maurizio Di Mauro, direttore generale dell'Azienda ospedaliera dei Colli (Monaldi, Cto, Cotugno).

Il ragazzo è in subintensiva da due giorni, dallo scorso lunedì. Era stato accompagnato in ospedale con tutti i sintomi da Covid-19 da sua madre. Gli è stata diagnosticata una polmonite interstiziale bilaterale da Covid con un un danno valutato in 12 punti su 20, e deve indossare il casco Cpap per l'assistenza con ossigeno ad alti flussi. La sua situazione è seria, ma c'è fiducia che possa rimettersi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, al Cotugno 17enne non vaccinato è grave: le condizioni

NapoliToday è in caricamento