Cronaca

Napoli si prepara per il weekend del 1° Maggio: rafforzati i controlli delle forze dell’ordine

Riunione di coordinamento interforze presso la Prefettura di Napoli: disposto il rafforzamento dei servizi di controllo del territorio da parte delle Forze dell'ordine

Nella giornata di giovedì si è svolta presso la Prefettura di Napoli una riunione di coordinamento interforze, presieduta dal Prefetto Marco Valentini, con i vertici provinciali delle Forze dell'ordine.

Nel corso della riunione è stata esaminata la situazione dell'ordine e della sicurezza pubblica nell'area metropolitana e disposto il rafforzamento dei servizi di controllo del territorio da parte delle Forze dell'ordine per garantire il rispetto della normativa anticontagio, in particolare durante la giornata del 1° maggio, nella quale sono previste diverse manifestazioni in concomitanza con la ricorrenza della "Festa del Lavoro".

La manifestazione dei sindacati

Sarà un 1° Maggio caratterizzato, per il secondo anno consecutivo, dalla pandemia e dalle sue drammatiche conseguenze sul tessuto sociale ed economico della città, quello che si preparano a celebrare Cgil, Cisl e Uil a Napoli. Il sindacati hanno scelto un luogo simbolo della lotta per il lavoro, lo stabilimento Whirlpool di via Argine, "per lanciare un ennesimo grido d'allarme sulla crisi che ha investito il Mezzogiorno e sulle tante, troppe vertenze ancora aperte nell'area metropolitana". 

I segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Napoli, Nicola Ricci, Gianpiero Tipaldi e Giovanni Sgambati saranno, a partire dalle ore 12.30, davanti ai cancelli della fabbrica di via Argine assieme ai lavoratori "per ribadire, così come ricorda lo slogan lanciato dalle tre confederazioni per il Primo Maggio, che l'Italia si cura con il lavoro". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli si prepara per il weekend del 1° Maggio: rafforzati i controlli delle forze dell’ordine

NapoliToday è in caricamento