Cronaca

Primo Maggio, Circumvesuviana nel caos: tra le vittime anche un Ministro

Pochi treni e molta gente in prevalenza diretta verso la costiera sorrentina. I viaggiatori assiepati sulle pensiline. Massimo Bray diretto a Pompei: "Treno fermo, arriveremo con un passaggio"

Caos in attesa della Circum (Roberta De Gregorio/Twitter)

Come prevedibile, una giornata di caos per i trasporti. Numerosi disagi soprattutto per chi, in questo Primo Maggio assolato, ha deciso di spostarsi con la Circumvesuviana.

Pochi treni e molta gente diretta soprattutto verso la costiera sorrentina . A piazza Garibaldi centinaia i viaggiatori assiepati sulle pensiline. Nella mattinata, poi, interrotto il servizio tra Torre Annunziata e Sorrento, mentre sono stati soppressi tutti i treni diretti a Poggiomarino.

Tra le 'vittime', anche il Ministro dei Beni culturali e del Turismo Massimo Bray che ha twittato: "Sulla Circumvesuviana per una visita privata a #Pompei, una signora mi ha chiesto se fossi il ministro. Mi ha sorriso e incoraggiato" e poco dopo: "La #Circumvesuviana purtroppo si è fermata all'altezza di Torre del Greco. Arriveremo a #Pompei grazie a un passaggio".

Massimo Bray Twitter-2

Roberta De Gregorio-3

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo Maggio, Circumvesuviana nel caos: tra le vittime anche un Ministro

NapoliToday è in caricamento