menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viveva in un cassonetto di via Foria: 70enne costretto ad andare via

Il consigliere regionale chiede che venga fatta subito luce sulla vicenda

Vi abbiamo raccontato la storia di Gennaro, il clochard che vive in un cassonetto di via Foria. A pochi giorni dalla ribalta mediatica arriva una brutta notizia, l'uomo sarebbe stato cacciato via dalla zona.

“Stamattina sono passato in via Foria dove, nei giorni scorsi, abbiamo scoperto la storia di Gennaro, il settantenne finito a vivere in un cassonetto per il recupero degli abiti usati, per controllare come stava e abbiamo constatato che non ci sono più, lui e il cassonetto degli abiti usati che usava per vivere sono spariti”. Ne ha dato notizia il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che aveva raccontato la storia di Gennaro nel corso de La radiazza di Gianni Simioli e aveva parlato con rappresentanti dei servizi sociali del Comune che avevano garantito un intervento immediato.

LA STORIA DI GENNARO - VIDEO

“Stando a quanto ci hanno raccontato alcuni commercianti della zona, però, Gennaro è stato semplicemente costretto ad andare via e il cassonetto è stato portato via con tutte le cose che lui aveva messo lì dentro” ha aggiunto Borrelli precisando che sta controllando “la veridicità di quanto detto dai commercianti”. “Se fosse vero che Gennaro è stato semplicemente cacciato dal suo ricovero di fortuna senza trovargli una sistemazione, seppur temporanea, saremmo di fronte a un fatto gravissimo” ha concluso Borrelli evidenziando che “in quella zona della città ci sono molti disperati per i quali bisogna intervenire e ne chiederò conto ai servizi sociali del Comune”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento