rotate-mobile

DiAletti

Si mangia e si sbicchiera in questo ristorante con cantina che punta tutto su vini e cibi “naturali” intesi come da piccoli produttori, in buona sostanza ingredienti che raccontano territori e a filiera corta. In carta troviamo la pizza di scarole, i rigatoni al ragù bianco e i friarielli alla napoletana, in omaggio al contesto che ospita il ristorante. Ma non mancano divagazioni, piatti di pesce, di carne e vegetali che puntano tutto sulla materia prima (antipasti 10€, primi tra 15-15€, secondi 19-20€, dolci 7€). Nello spazio interno, tra tavoli e volte ad arco, si vede la cucina completamente a vista. Nella carta dei vini, ritroviamo principalmente vini italiani organizzati tra bianchi, rossi, orange, bolle e rosati da produttori artigiani. Periodicamente vengono organizzati anche incontri con i produttori per conoscere meglio i loro vini.


DiAletti-4
Dove Vico Satriano, 10

Si parla di DiAletti

Potrebbe interessarti

NapoliToday è in caricamento