Ricevi la nostra Newsletter

L'unico modo per non perderti nulla sulle novità gastronomiche suggerite da Cibotoday. Ogni mattina nella tua e-mail.

rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
Cibo

Antonino Cannavacciuolo apre un ristorante nell'aeroporto di Napoli

All’area partenze di Napoli-Capodichino inaugura Antonino Il Banco, quarto locale di ‘cibo da viaggio’ del celebre chef che sta conquistando tutti i principali scali italiani. Cucina campana e pasticceria, ma anche pizza e cuoppi assortiti

Belle novità per chi ha in programma un viaggio a Napoli e, per arrivarci, ha in mente di usare l’aereo. All’area partenze dell’aeroporto Capodichino inaugura infatti oggi, 10 aprile 2024, il quarto locale del gruppo Antonino Il Banco del super chef Cannavacciuolo, aperto da mattina a sera per colazioni, pranzi e anche souvenir gastronomici finalmente di alto livello. Il progetto.

La sala di Antonino Il Banco all'aeroporto di Napoli

Il format ‘Il Banco’ del super chef Antonino Cannavacciuolo

L’abbiamo raccontato diverse volte, tra gastronomie siciliane firmate al Falcone-Borsellino di Palermo e raffinate pasticcerie al Caselle di Torino: mangiar bene in aeroporto — alla faccia del solito tramezzino e busta di patatine — è sempre un po’ più facile. È la volta dell’hub di Napoli, nel quale Sergio Castelli, amministratore delegato di MyChef Italia, ha invitato il cuoco tristellato di Vico Equense.

Lasagne di Antonino Il Banco

Il format è già noto e rodato. Si tratta di Antonino Il Banco, un progetto dedicato alla gastronomia informale pensato dallo chef e la moglie (nonché socia) Cinzia Primatesta, già presente al novarese Vicolungo The Style Outlet dal 2019, tra i vicoli del borgo di orta San Giulio (lì si trova anche il loro ristorante gourmet), e nella sede più recente del Terminal 1 di Milano Malpensa. Ancora, appunto, un aeroporto, che l’ha accolto un mese fa. Quello che apre oggi è pero il primo in Campania, e la linea di cucina — che diremo — lo dichiara pienamente.

Il nuovo ristorante e pasticceria Antonino Il Banco all’aeroporto di Napoli

Un banco che somiglia più a un ristorante e anche a una pasticceria, “con la consumazione”, spiega la coppia, “pensata intorno all’ampio bancone centrale, da fare al volo. Completa l’allestimento un’area con tavoli e sedute per un totale di settanta coperti, per chi preferisce una piacevole sosta”. Infine, per chi intende riportare a casa un pensierino gastronomico, c’è l’ampia zona market, con l’esposizione dei prodotti in arrivo dal Laboratorio di Alta Pasticceria Artigianale di Suno (Novara).

Chef Antonino Cannavacciuolo

Un po’ di tutto, quindi, e per tutta la giornata, “pensando a street food in chiave innovativa e pasticceria prêt à porter”. La nuova apertura, secondo i Cannavacciuolo, “si sposa bene con le esigenze dei viaggiatori che transitano quotidianamente. Un pubblico in movimento e sempre più incline a una pausa veloce, ma di qualità”.

Cuoppo misto di Antonino Il Banco

Cosa si mangia a Il Banco di Cannavacciuolo a Capodichino

Ma cosa si mangia al nuovo Banco di Cannavacciuolo a Napoli-Capodichino? Tanto cibo partenopeo, dicevamo, sia sul comparto salato che su quello dolce. Dalla pasticceria della tradizione con sfogliatelle, babà (classici o con crema e panna), nonché la pastiera tutto l’anno e le code di aragosta. Poi cibo da strada, pur in versione più curata del solito, tra cuoppi di frittura mista e cuzzetielli (tasche di pane ripieni di ragù, genovese e molto altro), ma anche arancini e fiori di zucca ripieni.

Disponibile anche la pizza e proposte al tavolo come parmigiana di melanzane, lasagne e polpette al sugo, senza trascurare insalate e opzioni vegetariane. Gli ingredienti di base saranno più possibile campani e tutto quanto si potrà ordinare d’asporto. Per chi teme di perdere il volo.

Antonino Il Banco - Napoli Capodichino
Leggi il contenuto integrale su CiboToday

CiboToday è anche su Whatsapp, è sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

NapoliToday è in caricamento