Freddo: come evitare la rottura del contatore dell'acqua

Abbassamenti veloci della temperatura, tipici delle ore notturne, in particolare nella zona collinare, spesso provocano la rottura del contatore dell'acqua. Ecco come rimediare

I cambiamenti repentini di temperatura, in particolare nella zona collinare della città, possono facilmente provocare la rottura del contatore dell'acqua. Con un po' di accortezza, tuttavia, il danno può essere evitato.

Per impedire che bruschi cali termici ne determinino la rottura lasciando la casa senz'acqua, infatti, è sufficiente coprire bene il contatore, in modo da proteggerlo.

Cosa NON fare:non rivestire mai il contatore dell'acqua con giornali, cartoni o panni in stoffa. Sono infatti tutti materiali che assorbono acqua e umidità e, quindi, finirebbero solo per peggiorare la situazione.

Cosa fare: i materiali più adatti per rivestire il contatore hanno caratteristiche isolanti e sono il polistirolo e il poliuretano espanso. Efficace  anche la lana vetro, che spesso si trova come materiale di scarto dei cantieri.

Ricordate di proteggere sempre anche le tubature all’aperto, sia in entrata che in uscita dal contatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Villa mozzafiato in vendita a Marechiaro

  • Torre stile liberty con vista mozzafiato e giardino in vendita a 5 minuti dal mare di Posillipo

  • Case piccole: come ampliare lo spazio con l'open space

  • Sfratti: salta l'ipotesi 1 aprile per le morosità certificate prima della pandemia

  • Cinque soluzioni low cost per aumentare l'efficienza energetica della tua casa

  • Gli stampi in silicone sono dannosi per la salute? Lo studio

Torna su
NapoliToday è in caricamento