Climatizzazione: a costo zero con il "calcecanapulo"

La notizia pubblicata dalla rivista ENEAinforma@

Per mantenere la temperatura interna a 26° costanti, in aree geografiche come la nostra non servirà più accendere i climatizzatori se la casa sarà realizzata con un particolare tipo di “biomattone” realizzato in calcecanapulo. A dimostrarlo è uno studio realizzato da ENEA e Politecnico di Milano i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista dell'Agenzia Nazionale per l'energia, le nuove tecnologie e lo sviluppo sostenibile.

Cos'è il calcenapulo: Il calcenapulo è una miscela formata da calce e canapulo, cioè lo scarto legnoso che avanza dalla lavorazione della canapa: si tratta di un materiale che abbina basso impatto ambientale, alte prestazioni energetiche, traspirabilità, ottime capacità isolanti, protezione dall’umidità e comfort.

La valutazione delle prestazioni ambientali del “calcecanapulo” è stata effettuata sia mediante analisi di laboratorio, sia con "prove sul posto", ai due estremi del nostro Paese, in Sicilia e in Veneto, dove si trovano edifici realizzati appunto in calcecanapulo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il risparmio Secondo studi ENEA, i consumi energetici delle abitazioni in Italia sono responsabili del 45% delle emissioni di CO2. Costruire e/o riqualificare il patrimonio edilizio nazionale in un’ottica green potrebbe migliorare non solo l’efficienza energetica dell’edilizia in Italia, dove il fabbisogno di energia - e quindi i consumi - ha un picco in particolare nei periodi estivi per la climatizzazione, ma anche far risparmiare circa il 50% di energia .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zanzare: tutti i migliori rimedi naturali

  • Come eliminare la ruggine da cancelli e inferriate

  • Piano cottura a induzione: i pro e i contro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento