Insetti in casa? Ti serve una Scutigera

Rapida, silenziosa è letale, la scutigera è la migliore arma contro zanzare, formiche, scarafaggi e cimici

scutigera

Le sue prede non hanno scampo: utilizzando speciali sensori, la scutigera è infatti in grado di individuare zanzare, formiche, scarafaggi, cimici, termiti, pesciolini d'argento ovunque si nascondano. Quindi, grazie alla sua particolare agilità ed eccezionale velocità, li raggiunge, afferra e immobilizza iniettando veleno attraverso le zampe anteriori. Infine, li divora.

Cos'è la scutigera

La scutigera, il più implacabile insettivoro del Mediterraneo è un centipede - anche se, in verità, di piedi ne ha "solo" 30 - originario del bacino del Mediterraneo. Si trova ormai in varie parti del mondo, compresi gli Stati Uniti. In genere vive nei pressi di grotte e anfratti, ma adora cantine e soffitte di casa e, all'occorrenza, anche bagni e cucine dove c'è l'umidità che le occorre per integrare la dieta.

Cosa fare se si incontra una scutigera

Se vi dovesse capitare di incontrare una scutigera in esplorazione nella vostra casa, meglio non commettete l'errore di pensare di catturarla a mani nude. Innanzitutto sarà molto difficile riuscire a batterla in velocità. Quando viene inacciata, poi, la scutigera non esita a passare al contrattacco con le sue micidiali zampine anteriori: il veleno sull'uomo (a meno di non essere allergici) ha un effetto blandamente doloroso, simile alla puntura di zanzara o ragno.

Uccidere una scutigera sarebbe un vero peccato: è infatti il migliore alleato creato dalla natura contro i più fastidiosi insetti domestici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per allontanarla da camere da letto e armadi sarà sufficiente sistemare in angoli, crepe o lungo i battiscopa

  • pepe di cayenna polverizzato
  • polvere di caffè
  • chiodi di garofano che, con il loro odore gradevole, possono essere messi in sacchettini o ciotoline da lasciare sotto i letti, tra i vestiti e in qualsiasi altro luogo della casa

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sapone di Marsiglia, quello che non tutti sanno

  • Una stanza in più senza lavori di ristrutturazione: ecco come è possibile

  • Energia e gas: cosa ci aspetta a Napoli nei prossimi 3 mesi

  • Spazi esterni: come utilizzarli anche in autunno

  • Napoli: ecco quando si potranno accendere i riscaldamenti

  • Casa: quanto incide lo spazio esterno sul costo a Napoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento