Casa a prova di ladri: come fare per evitare rischi

Dalle soluzioni più sofisticate al fai da te, con i pratici ed economici kit in commercio. Quali sono i sistemi di allarme più venduti on-line

La tua casa è a prova di ladri? Sempre meglio pensarci prima. Soprattutto in vista di una vacanza. I furti in abitazione, infatti, restano tra i reati più diffusi anche a Napoli, dove spesso si vedono in azione vere e proprie bande specializzate.

La tecnologia negli ultimi anni ha fatto passi da gigante e sono molte le soluzioni con dispositivi antintrusione, capaci di rispondere a qualsiasi esigenza. Grazie ai pratici ed economici kit in commercio, poi, anche chi non è particolarmente esperto di bricolage e cavi elettrici può ricorrere al fai da te.

Scegliere l'impianto: è fondamentale valutare il rischio individuando le aree da  proteggere maggiormente in cui concentrare ia protezione. La  tipologia di antifurto da installare, e la tecnologia che ne è alla base,quindi,  devono essere scelti in relazione ai rischi di intrusione. Anche per evitare i falsi allarmi.

Istallare l'impianto:  il vero "cuore" di qualsiasi sistema di sicurezza è la centralina, che comanda accensione, spegnimento o parzializzazione del sistema. Dalla centralina in particolare:

• parte il collegamento cablato o wireless dell’antifurto che arriva ai diversi sensori disposti nella casa o nell’ufficio;

• vengono raggiunti i contatti magnetici per finestre e porte, oppure le telecamere di videosorveglianza;

• sono comandati il combinatore telefonico e la sirena d’allarme.

In base alla tecnologia di base dell’impianto, ci si può rivolgere ad una ditta specializzata oppure installare da soli l’antifurto, facendo attenzione a sistemare la centralina in modo che non sia facilmente visibile e se

• modello GSM, in prossimità di una presa elettrica e in un punto in cui cellulare abbia campo;

• modello wifi, vicino ad un router per poter collegare il cavo ethernet che è consigliabile lasciare collegato per evitare che possibili malfunzionamenti. 

I sistemi d’allarme più venduti online sono 

Kit allarme con sirena

Telecamera di sorveglianza

T elecamera con rilevatore di movimento

Sensori porte e finestre

Vivere in un ambiente sicuro e protetto, soprattutto se in casa ci sono dei bambini, è fondamentale. Da non sottovalutare, inoltre, la possibilità di stipulare un’assicurazione che copra eventuali danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In vendita a Capri la villa di Christian De Sica

  • Napoli: il mercato immobiliare frena più che nel resto d'Italia. Le quotazioni delle diverse zone

  • Come trasformare una finestra in balcone è il sogno di molti. Ecco come fare

  • Parco del Gasometro si farà e sarà fruibile entro quest'estate

  • Voltura e subentro: qual è la differenza e cosa sapere

  • Insetti di primavera: tutto quello che non sai

Torna su
NapoliToday è in caricamento