Una stanza in più senza lavori di ristrutturazione: ecco come è possibile

Come dividere un ambiente per creare uno spazio riservato anche se la casa è piccola

La necessità di ritagliarsi uno spazio per l'homeworking, l'arrivo di un bambino o di un ospite "a lungo termine" potrebbero rendere necessaria una nuova camera. Ma come fare?   

Anche se la casa non è molto grande, ricavare un nuovo spazio indipendente e funzionale può rivelarsi più semplice di quanto si potrebbe pensare, anche senza spendere un occhio in lavori di ristrutturazione.  

Opere murarie

Per una soluzione permanente, le opere murarie sono ovviamente le più indicate.  Il divisorio potrà essere

- in cartongesso: si tratta di un materiale leggero, versatile ed economico che per l'installazione richiede poco tempo e con finitura a pittura costituirà una  valida parete. Attenzione: non potrà reggere mensole e sarà poco resistente agli urti. E' quindi ideale se davanti collocherete un divano o un armadio.  

- in acciaio: perfetto per chi ama lo stile moderno, si trova in vendita con diverse finiture, lucida o spazzolata e si presta ad essere un elemento d'arredo.

- in vetro antiurto: ha diversi pregi. Consente infatti alla luce di passare e dilata gli spazi. In versione color è un elemento di arredo ad effetto sicuro, adatto alla più classica delle abitazioni come a quelle ultramoderne. 

Creare una parete senza opere murarie

I divisori, in casa come al lavoro, possono essere realizzati anche senza necessità di lavori di muratura, soprattutto se si ha un budget ridotto. Le idee sono tante: 

Pannelli decorativi: in legno, acciaio o plastica, i pannelli decorativi sono una soluzione semplice e veloce. Consentono di arredare con brio e originalità e hanno il pregio di lasciar filtrare la luce. 

Mobili: una libreria o un guardaroba double face oppure un "ponte" con letto a castello e scrivania sottostante, ma anche una cassapanca con schienale alto fino ai divani, posizionati nel modo corretto, in un attimo creeranno due ambienti separati. 

Tende: sono una soluzione pratica, economica e facilmente rimovibile e riutilizzabile. Basta scegliere il tessuto e, soprattutto, il colore giusto e il gioco è fatto. Particolarmente efficaci i modelli a pannello o a rullo.

Piante: la vera tendenza, in fatto di home design, sono le "pareti vive" o giardini verticali: per realizzarli è sufficiente un supporto, vasi leggeri e di dimensioni contenute, e tanto amore.  

Prodotti online

Libreria a parete

Tenda a rullo

Tenda a pannello

Supporto piante in legno

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Condominio e coronavirus: gli errori che non sai di commettere

  • Casa da sogno in vendita a Marechiaro

  • Idrostufa: cos'è e quanto fa risparmiare

  • Anidride carbonica, Covid e ambienti chiusi: cosa sapere

  • Freddo, pioggia e vento: 10 consigli per riscaldare le nostre case e risparmiare

  • Parquet: tutto quello che sbagli senza saperlo quando pulisci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento