Venerdì, 19 Luglio 2024
Ristrutturare

Come costruirsi il garage senza necessità di permessi

Sempre più richiesti i box prefabbricati che spesso non richiedono lunghi e costosi permessi edilizi

Il garage è uno spazio fondamentale: non solo per proteggere auto, moto e bici dalle intemperie o dai malintenzionati, ma anche per conservare attrezzi, utensili e oggetti in genere. Grazie al mercato on line, sono oggi disponibili prodotti fantastici che consentono di assemblare un garage in poco tempo, da soli, e senza problemi burocratici.

I permessi 

Ogni Comune ha i suoi regolamenti. Prima di procedere, quindi, è bene informarsi allo Sportello Unico per l’Edilizia.

N.B.: se prevedete un box auto fisso, per la legge costituirà una "nuova costruzione": sarà quindi necessario un permesso di costruire.

Se invece la struttura è mobile, non "infissa al suolo", ma amovibili, autoportante e priva di fondamenta o ancoraggi, allora basterà una semplice SCIA (Segnalazione Certificato di Inizio Attività) accompagnata dalla relazione di un tecnico che ne attesta le caratteristiche. Ci sono agenzie specializzate in questi adempimenti. 

Edilizia privata: dove richiedere i certificati a Napoli 

Tipologie di box prefabbricati

I materiali adatti alla realizzazione di un box sono tanti: la scelta dipenderà esclusivamente dalle nostre esigenze:  

  • Legno: per assicurare un buon livello di isolamento, va valutato lo spessore dei pannelli che non dovrebbe essere inferiore ai 34mm, per durare nel tempo e resistere alle intemperie. La resa estetica è ottimale. Il limite del legno, tuttavia, è quello di essere suscettibile alle deformazioni: richiede un'ottima coibentazione e manutenzione costante
  • Lamiera: resiste a neve, pioggia, vento e alle variazioni climatiche. Il costo contenuto lo rende perfetto se il budget è ridotto. Facile da montare, a differenza del legno non ha potere isolante: l'ambiente diventerà rovente d'estate, soprattutto se non c'è protezione di alberi o, comunque, ombra nelle ore più calde. Decisamente meno bello del legno, può essere reso accattivante con la resina acrilica
  • Calcestruzzo: solido e resistente, il box auto realizzato con questo materiale è estremamente flessibile e può essere montato e smontato facilmente. Alcuni pannelli possono essere arricchiti da finestre laterali per adattarsi al meglio alla struttura della casa. I costi sono ovviamente più alti 

Coibentazione: è importante per l'isolamento termico e ottimizzare la resistenza agli agenti atmosferici.

Come costruire un garage prefabbricato

Costruire un garage prefabbricato non è semplice, anche se si è appassionati di fai da te è sempre bene farsi aiutare dai professionisti, anche per la realizzazione degli impianti (luce e acqua), a prescindere dal materiale che scegliamo.  

Imu

I prefabbricati sono soggetti a tutte le imposte e tasse degli immobili "tradizionali" perché sono considerati a tutti gli effetti costruzioni edilizie

Prodotti online

Box in acciaio zincato

Garage in legno naturale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come costruirsi il garage senza necessità di permessi
NapoliToday è in caricamento