Illuminazione e irrigazione del giardino: ci pensa la domotica

Come avere luce e acqua a portata di click

Anche a Napoli la domotica fa sempre più parte della nostra vita: tapparellesistema audio e videosorveglianza ormai vengono gestiti quasi tutti da remoto, con un semplice click. E sta diventando molto "smart" anche il giardino. Così, mentre stiamo seduti sui divanetti o sulle sedie a sdraio, al sole o all'ombra di un'ombrellone o una tenda, oppure curiamo le nostre piante preferite,  possiamo comodamente controllare luci e annaffiatura dal tablet o dal telefonino.

Orientarsi nel mondo della domotica non è difficile. Proprio come per arredare o prendersi cura del giardino, basta seguire pochi consigli giusti.

Irrigazione domotica

L’irrigazione porta via molto tempo, ma la tecnologia consente di programmare e gestire tutto da remoto: dall'intensità alla durata delle innaffiature. Solitamente infatti l'impianto viene connesso ad apposite app che possono essere controllate su tablet e smartphone . 

In questo modo, anche se siamo in vacanza o comunque lontani da casa, possiamo avere tutto sotto controllo e un prato sempre verde, senza chiedere aiuto ad amici e parenti.

Tra i vantaggi di un sistema di irrigazione controllato da remoto, c’è anche un netto risparmio dei costi. In totale autonomia, infatti, possiamo scegliere sia la durata che la frequenza dell’irrigazione. E se piove, è sempre possibile interrompere l’irrigazione,  manualmente oppure in automatico, dotando l'impianto di sensori in grado di percepire la pioggia.

Ideali in particolare i modelli alimentati ad energia solare che non gravano in alcun modo sulla bolletta dell'energia elettrica 

Illuminazione domotica

Nella gestione del giardino anche l’illuminazione ha un ruolo importante. Proprio come per gli interni, anche lampade e lampioni esterni possono essere gestiti da remoto e/o programmati, per limitare al minimo gli sprechi e avere un ambiente sicuro.

Un impianto dotato di sensori di movimento o di prossimità, inoltre, consente un notevole risparmio: le lampade si accendono solo quando percepiscono la presenza di movimento, dunque quando si sosta o si attraversa il giardino. Si tratta inoltre di una funzione molto utile per la sicurezza, in  abbinamento al sistema di allarme.

Con l’evoluzione tecnologica si stanno diffondendo sempre più le lampade ad energia solare, dotate di piccoli pannelli che accumulano energia durante il giorno. Grazie al sensore crepuscolare, poi, il sistema avverte l’abbassamento della luce solare e,  utilizzando l’energia accumulata durante la giornata, illumina l'ambiente.

L’illuminazione tramite Led a basso consumo, infine, consente di utilizzare poca energia e di avere sempre la quantità che serve di luce.

Prodotti online per un giardino domotico

Irrigazione automatica 

Programmatore timer digitale

Programmatore digitale schermo Lcd

Programmatore 6 Stazioni

Lampada solare giardino

Lampada di sicurezza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zanzare: tutti i migliori rimedi naturali

  • Come eliminare la ruggine da cancelli e inferriate

  • Piano cottura a induzione: i pro e i contro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento