Arredare casa è facile con le app a realtà aumentata

Basta un click per capire come sarebbe la stanza e poter decidere dove sistemare arredi e mobili ma anche installare cavi e prese

Per progettare una nuova disposizione degli spazi o ripensare l'arredamento  ormai basta un click. E' sufficiente infatti scaricare su smartphone o tablet una delle tante app dedicate per vedere - praticamente all'istante - se un mobile è adatto ad uno spazio o che effetto fa un certo tipo di pavimentazione.

Basate sulla realtà aumentata, queste applicazioni sono decisamente utili per evitare errori che risultano particolarmente costosi, in termini di tempo oltre che di soldi, quando si procede a ristrutturare casa.

Generalmente le app per arredare casa si scaricano gratuitamente anche se poi molte richiedono acquisti on-line, tra i vari prodotti proposti con appositi cataloghi, per poter accedere a tutti i contenuti. Alcune mettono a disposizione milioni di immagini di stanze e/o spazi arredati, organizzate in archivi suddivisi per tipologia di stanza, materiale, marca di elettrodomestico o casa produttrice, altre invece - decisamente più sofisticate - consentono addirittura di caricare o elaborare planimetrie o, dopo aver fotografato i vari ambienti della propria casa con lo smartphon, spostare mobili per fare spazio a quelli nuovi.

Eccone alcune:

Homestyler (Android/iOS) Interamente gratuita e molto semplice ed intuitiva è utilizzata da migliaia di utenti. Consente in poche mosse di "svuotare" dei vecchi mobili gli spazi fotografati e di arredarli come si preferisce scegliendo dall'apposito catalogo mobili e accessori che è anche possibile acquistare.

Room Creator Interior Design: Promette di creare la tua nuova stanza in meno di 10 minuti e di muoverti all'interno grazie all'effetto 3D. Un po' lenta nell'installazione, si scarica gratuitamente

Planner 5D (Android/iOS) Consente di elaborare un progetto completo, dagli spazi - compresi quelli esterni come giardini o aiuole e viottoli - all'arredamento. In particolare questa app rende possibile l'iportazione e l'elaborazione delle planimetrie. Si scarica gratuitamente ma per accedere al pacchetto completo è necessario effettuare acquisti in-app

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Napoli agli occupanti abusivi delle case popolari: "Potete regolarizzare"

  • Come impermeabilizzare il terrazzo da soli per fermare le infiltrazioni d'acqua e risparmiare

  • Cos'è il bonus TV e a chi spetta lo sconto

  • Calcare in bagno? Ecco come eliminarlo rapidamente e senza detersivi

  • Bagnoli: il mistero della chiusura del plesso scolastico Calise e il futuro della biblioteca Caccioppoli

  • I termosifoni accesi fanno bene alle piante?

Torna su
NapoliToday è in caricamento