rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Arredare

Lockdown: è il momento del decluttering

Se l'armadio scoppia e i mobili sono pieni di oggetti, è il momento di eliminare qualcosa

Con il trascorrere del tempo oggetti e vestiti di ogni forma e dimensione si accumulano in casa finendo per privarci di spazio e vivibilità, soprattutto se il nostro è un piccolo appartamento.

Se l’armadio non si chiude più per la quantità di vestiti conservati, oppure non c'è più un angolo libero per il numero di soprammobili accumulati, allora è arrivato il momento di liberarci del superfluo ovvero, come dicono i trend-setter - fare decluttering.

Eliminare dal nostro ambiente ciò che ingombra non è solo un modo per fare spazio, ma una vera e propria filosofia di vita, che apporta anche benefici interiori: aiuta infatti a mettere da parte il passato, aprirci al futuro, guardare nuovi orizzonti.

Da dove iniziare?

La prima cosa da fare è stilare una classifica delle stanze più disordinate e organizzare il lavoro in base al tempo a disposizione che in questi giorni di lockdown sicuramente non manca. Possiamo quindi decidere di dedicare al decluttering mezz’ora al giorno oppure uno o più giorni di seguito. Decisamente meglio, poi, concentrarsi ogni volta su una singola zona, svuotando cassettiere, librerie e mobili.

Cosa conservare e di cosa liberarsi?

Capire cosa non serve è semplice: tutto quello che negli ultimi 12 mesi non è mai stato usato, infatti, in pratica è inutile. Se non siamo sicuri, comunque, è possibile fare una prova, stbilendo un tempo limite - ad esempio un mese - entro il quale usare l'oggetto o indossare il vestito. Se non lo facciamo, è giusto liberarsene.

Ci sono vari modi per liberarsi degli oggetti e degli abiti che non servono. Ad esempio organizzare in casa incontri-scambio con amici o vicini, provare con i mercatini dell'usato oppure donarli a chi potrebbe averne bisogno. Tra le cose di cui è più difficile liberarsi sicuramente ci sono i libri che possono avere una nuova vita se donati a comunità e centri ricreativi.

Decluttering dell’armadio

Fare il cambio di stagione e riordinare l’armadio è sempre difficile, tra magliepantalonicamiciegiacche e cappotti. Eppure, in realtà, per essere eleganti e sempre in ordine è sufficiente un guardaroba ridotto organizzato in maniera intelligente, con capi intercambiabili e, soprattutto, che ci piacciono davvero.

Come evitare di accumulare

Per evitare di avere l’armadio o la casa piena è importante evitare di accumulare. Prima di conservare qualcosa, chiediamoci sempre se è davvero utile e indispensabile.

I vantaggi del decluttering

Avere una casa in ordine regala un senso di benessere, stimola la creatività e la voglia di fare.

Avere tutto a portata di mano e ben organizzato consente poi di ridurre lo stress e recuperare tempo.

Prodotti online per fare decluttering

Manuale per realizzare il decluttering

Insegnare il riordino ai bambini

Scatole abiti

Contenitori con coperchio

Gruccia in velluto

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lockdown: è il momento del decluttering

NapoliToday è in caricamento