Carta da parati: come utilizzarla fino all'ultimo centimetro

Da qualche tempo la carta da parati è il vero must dell'interior design. Se vi è avanzata, ecco alcune idee per riutilizzarla e rendere unica la vostra casa

Il wallcovering a Napoli  piace davvero a tutti: la carta da parati infatti è pratica, lavabile e, soprattutto, capace di conferire stile e carattere a qualsiasi ambiente. Per questo si trova sempre più spesso nelle abitazioni, dal Vomero a Posillipo.

Se hai appena applicato i parati e ami il riciclo creativo ecco come utilizzare i ritagli rimasti:

Cassetti: rivestirti di carta da parati potranno essere puliti più facilmente e acquisteranno colore, in modo che sarà un piacere apririle per cercare t-shirt,  camicie o calze e biancheria.

Mobili: interamente ricoperti o anche solo con alcuni inserti, armadi, cassettiere, comò, letti - anche i più vintage - o porte avranno un aspetto inedito.  Un'idea per chi vuole cambiare i mobili ma, per un motivo o l'altro, deve rimandare 

Cameretta:  Decisamente allegri, i patchwork sono indicati in particolare per le camerette. Come le sagome colorate. Le soluzioni sono infinite, meglio se realizzate insieme ai tuoi bambini: sarà un modo divertente per trascorrere il tempo assieme

Scale: La carta da parati sulle alzate trasformerà subito qualsiasi scala in un elemento d'arredo

Opere d'arte: L'artista che è in tutti noi non vede l'ora di potersi esprimere: la fantasia consentirà di realizzare quadri unici per abbellire qualsiasi ambiente della casa.

Oggettistica: I ritagli di carta da parati consentono di realizzare straordinari complementi d'arredo, per dare alla vostra casa un tocco chic: lampade, contenitori, scatole comprese quelle delle scarpe

I prodotti disponibili sul web

Carta da parati

Carta Da Parati In 3D

Colla Spray

Colla carta da parati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori offerte on-line di elettrodomestici e prodotti per la casa del Black Friday 2019

  • Emergenza freddo: pronto il piano di assistenza del Comune per i senza dimora

  • Palazzo Cirella: baluardo e simbolo del '48 partenopeo

  • Le idee vincenti per decorare il giardino o il terrazzo per Natale

  • Sulle tracce di Vanvitelli: Palazzo Berio

  • Albero di Natale: è meglio vero o finto?

Torna su
NapoliToday è in caricamento