rotate-mobile

Opinioni

Vomero

A cura di Gennaro Capodanno

Vomero, via Luca Giordano: scomparse le strisce zebrate

Pedoni a rischio nell’attraversamento

“ E’ un fenomeno al quale assistiamo con eccessiva frequenza senza che si adottino i provvedimenti di competenza, nonostante possa costituire un grave pericolo per i cittadini – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. La scomparsa graduale dalle carreggiate delle strade partenopee delle strisce pedonali per consentire l’attraverso dei pedoni “.

         “ Un caso eclatante – precisa Capodanno – è quello che si sta verificando in questi giorni in via Luca Giordano, in uno degli incroci più trafficati del Vomero, quello con via Massimo Stanzione, dove per passare da un marciapiede all’altro bisognerebbe attraversare le strisce zebrate. Ebbene queste strisce, a seguito dell’ennesima colata di nero asfalto per coprire le numerose buche presenti sulla carreggiata, sono letteralmente scomparse e non sono state ancora ripristinate “.

         “ La situazione che si determina, in una zona altamente trafficata,  è ancora più pericolosa a ragione del fatto che l’ impianto semaforico, presente fino a poco tempo fa, è stato anch’esso eliminato  – prosegue Capodanno -. Il tutto potrebbe comportare anche un problema di natura giuridica, laddove, malauguratamente, un pedone venisse travolto da un autoveicolo in transito sul tratto di carreggiata dove le strisce pedonali sono del tutto assenti “.

         Capodanno al riguardo sollecita un intervento rapido da parte dell’amministrazione comunale partenopea, sulla base di un “censimento” delle strisce pedonali presenti sull’intero territorio cittadino da effettuare sollecitamente a cura delle singole municipalità, provvedendo immediatamente a ripristinare quelle mancanti o sbiadite per il logorio.

Icrocio Giordano Stanzione-3

Si parla di

Vomero, via Luca Giordano: scomparse le strisce zebrate

NapoliToday è in caricamento