Vomero

Vomero: “ Tante marce della legalità contro la camorra “

“ Ho partecipato con profondo e sentito convincimento alla passeggiata antiracket, organizzata dalla FAI e da altre associazioni,  che si è svolta stamani partendo da piazza Immacolata e fino a piazza degli Artisti, nell’area collinare del capoluogo partenopeo, in risposta al grave episodio verificatosi nei giorni scorsi quando, percorrendo le stesse strade, ignoti, a bordo di scooter, hanno sparato alcuni colpi di pistola, i cui segni erano ancora visibili su alcune vetrine “. E’ quanto afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, già presidente della Circoscrizione.

         “ Mi auguro che a questa manifestazione ne seguano tante altre analoghe – continua Capodanno – per dare una risposta netta e decisa da parte della cittadinanza e delle istituzioni preposte, tesa a respingere in modo netto e perentorio ogni forma di violenza che, peraltro, in passato, ha causato anche vittime innocenti “.

         “ Ai malavitosi che operano vigliaccamente, approfittando delle tenebre, nel tentativo d’incutere terrore, per portare avanti i loro loschi affari a danno delle tante persone oneste e perbene, dobbiamo rispondere, in ogni circostanza, mostrandoci alla luce del sole, chiedendo con forza ed a voce alta che la camorra e, più in generale, la delinquenza tutta vengano bandite per sempre dal territorio e dall’intera Città “.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento