Vomero

Vomero: Sparito un lampione nell’isola pedonale di via Scarlatti

Da fiore all’occhiello ad emblema del degrado

 

 
 

“ A Napoli neppure i lampioni per le strade sono al sicuro. Così uno di essi al Vomero è sparito dalla sera alla mattina, lasciando solo la colonna e non si sa fino ad oggi che fine abbia fatto – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, riferendosi ad uno dei lampioni in bronzo a tre luci, appositamente realizzati per l’isola pedonale di via Scarlatti al Vomero ( foto allegata ) -. Da allora il tratto di strada interessato, privo d’illuminazione, dopo il tramonto piomba nella semioscurità “.

 

            “ Ma i problemi dell’isola pedonale non sono solo questi – continua Capodanno -. Da fiore all’occhiello dello shopping si è trasformata nell’arco di pochi anni nell’emblema del degrado che gradualmente si è  impadronito del quartiere collinare. A partire dalle aree che la delimitano sia su via Merliani che su via Alvino, di fatto ridotte a parcheggi indiscriminati per autoveicoli e motocicli “.

 

            “ Nell’isola poi si può trovare di tutto, specialmente nei fine settimana quando si trasforma una sorta di gran bazar – prosegue Capodanno -. A partire dai venditori di calzini onnipresenti ai giovani che distribuiscono volantini che vanno ad imbrattare la strada oltre a gazebo di ogni forma e dimensione per raccogliere firme, petizioni, per promuovere prodotti o servizi del più vario genere, oltre a fiere e mostre di varia natura. Tanti i suonatori di strumenti ed i cantanti improvvisati che costringono residenti e commercianti a tollerare  frastuoni e rumori per ore. La sera poi  l’isola diventa territorio privilegiato dei cani lasciati sovente dai proprietari senza guinzaglio “.

 

            “ Infine al centro dell’isola rimane imperterrita la fontana Itaca, ribattezzata da chi non ne apprezzo la collocazione all’atto della sua comparsa, nel lontano 2001, la vasca dei capitoni – conclude Capodanno -. Degli animali ovviamente non v’è traccia ma ogni giorno nella fontana si possono trovare rifiuti di diverso genere oltre a qualche centesimo di euro lanciato dai passanti, forse augurandosi che finalmente ci si decida a rimuoverla e a darle una più idonea collocazione “.

 

            Sul degrado ed abbandono dell’isola pedonale di via Scarlatti Capodanno chiede l’intervento dell’amministrazione comunale.

 

Via_Scarlatti_lampione-3

 

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento