Vomero

Vomero, sì alla linea dura contro l’abusivismo commerciale

Continua la lotta intrapresa intrapresa contro l'ambulantato abusivo che imperversa da anni per le strade del quartiere collinare. Necessario intensificare le iniziative per risolvere definitivamente l'annoso problema

 

 

            Esprimo vivo plauso viene espresso alla lotta intrapresa in questi giorni contro l’ambulantato abusivo che imperversa da anni per le strade quartiere collinare del Vomero, auspicando che prosegua ad oltranza, evitando una volta e per sempre la scena di marciapiedi totalmente invasi da mercanzie di ogni genere e tipo e, comunque, contraffatte. Nei mesi scorsi era stata anche promossa al riguardo una petizione che aveva raccolto le istanze e le proteste dei commercianti a posto fisso, stufi di subire quotidianamente la presenza di centinaia di ambulanti abusivi che, in alcuni casi, con i loro lenzuoli addirittura ostacolavano l’accesso ai negozi.

            In questi giorni, in un periodo nel quale il fenomeno è fortemente presente nell’area pedonale e nelle strade adiacenti ma anche in strade e piazze come via Tino di Camaino e piazza Medaglie d’Oro, ben sapendo che , come oramai accade da anni, con l’approssimarsi del periodo natalizio tende ad una crescita esponenziale, la decisone di combattere questa piaga, applicando una linea dura per arginare l’abusivismo commerciale, che ha, bisogna ricordarlo, un giro d’affari stimato in milioni di euro e che si presume faccia capo alla delinquenza organizzata, specialmente per quanto riguarda i prodotti contraffatti, venduti liberamente, senza peraltro rilasciare alcuna ricevuta fiscale, è quanto mai necessaria e provvida.

            Purtroppo, in una delle operazioni condotte dai vigili urbani nell’isola pedonale di via Scarlatti, uno degli uomini impegnati è rimasto ferito, cadendo rovinosamente a terra nei pressi di piazza Vanvitelli, nel mentre inseguiva uno degli ambulanti che alla vista dei caschi bianchi si erano dati alla fuga. Nell’esprimergli tutta la solidarietà, auspichiamo che anche questo evento contribuisca a dare un maggior sprone al fine d’intensificare le iniziative per risolvere definitivamente l’annoso problema.

Vomero

Il quartiere collinare visto da Gennaro Capodanno, ingegnere e a lungo consigliere della circoscrizione. Negli ultimi anni ha costituito diversi comitati per sostenere le battaglie comuni insieme ai cittadini della zona. Tra questi il Comitato per il trasporto pubblico e il Comitato Valori collinari, dei quali è presidente.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
NapoliToday è in caricamento